Come utilizzare le persone nei video che usano metafore per spiegare i prodotti

brand persone e tecnologie

Quando si lavora allo storytelling di un brand o di un lancio di prodotto attraverso il video é importante tenere in considerazione la presenza dell’essere umano.

In particolar modo nei video in cui si usano effetti digitali, animazioni grafiche e 3D, video che fanno largo uso di metafore per spiegare i vantaggi di prodotto e che sarebbero difficili da rappresentare nella realtà.

Le persone infatti tendono a relazionarsi all’elemento umano del video e non solo ai prodotti, tecnologie o ambienti.  Per le aziende infatti c’è spesso un estremo focus al prodotto o alla produzione delle stesso e per le case di produzione video c’é spesso un estremo focus ad esempio sulla tecnologia di visualizzazione, la stilistica o il fotorealismo 3D.

Dopo molti lanci di prodotti attraverso video metaforici, questi sono gli elementi base che ho individuato per far relazionare il cliente al brand:

1) Se si usano animazioni 3D anche molto stilizzate é importante inserire l’elemento umano;

2) Non é importante che l’elemento umano sia realistico può essere stilizzato, ad es. una sagoma: importante é che non sia un animazione scadente o inumana;

3) Gli occhi della persona é preferibile siano visibili;

4) Le azioni compiute devono essere coerenti con il concetto del video;

5) Il tempo delle azioni compiute devo essere coerente con il concetto del video.

 

lowara hydrovar prodotto

elite realpower lancio prodotto

that'so pure white video lancio prodotto

geoplastmodulo lancio prodotto



Che tipo di video funzionano oggi per le aziende?       Branding video per l’e-commerce